Chi è un Operatore Esoterico o Esoterista

Molti si domandano il perchè io non mi dichiaro un OPERATORE ESOTERICO ne tanto meno un ESOTERISTA, prima di tutto per rispondere bisogna capire Chi è un Operatore Esoterico o Esoterista.

Un Operatore Esoterico o detto anche Esoterista è un essere umano che in se non ha alcun potere tanto meno nessuna dote risvegliata, ma è un Esperto conoscitore e ha la conoscenza Magico Esoterica. Che cosa significa avere la conoscenza magico esoterica ? avere le formule, avere i veri rituali magici i veri sigilli e quindi la vera procedura Ritualistica che gli permette di svolgere Legamenti d’amore o qualunque altro rituale magico per altri scopi in modo corretto e perfetto e rispettoso delle tradizioni tramandate ovvero della conoscenza esoterica pratica tramandata.

I rituali magici e la Magia in generale di qualunque cultura o provenienza, si avvale di una sorta di conoscenza tramandata dove ci sono formule magiche, procedure magiche, ingredienti magici e disposizione del rituale in maniera cronologica e la tempistica che deve durare, sigilli che rappresentano Entità per evocazioni e intercessioni e patteggiamenti, procedure pratiche da applicare. Questa è la conoscenza Esoterica che ha un Operatore Esoterico e si limita ad applicarla.

Esistono poi Operatori Esoterici esperti e novelli, ma la sostanza rimane la stessa, non hanno alcun potere da se stessi, ma hanno la conoscenza esoterica sopra descritta, che gli permette di tentare di ottenere un determinato obbiettivo che si è prefissato per se stesso o per terzi.

Questo è il Motivo per cui io non mi dichiaro un Operatore Esoterico ne tanto meno un Esoterista, in quanto non pratico Magia ne tanto meno applico la Conoscenza Esoterica nei miei servizi offerti.

Offro si gli stessi servizi di un Operatore Esoterico ( vedi legamenti d’amore ) ma la dove un Operatore Esoterico per fare un Legamento d’amore applica la conoscenza Esoterica e quindi Pratica Magia e fa rituali magici, io per fare un legamento d’amore utilizzo le mie doti paranormali risvegliate, quindi la differenza è sostanziale tra uno come me definito Mistico dotato di poteri paranormali e un Operatore Esoterico o Esoterista che in se non ha alcun potere ma semplicemente ha la conoscenza Esoterica e la applica.

Naturalmente io conosco le procedure magico esoteriche ritualistiche e ho la conoscenza esoterica, ma non applico questa conoscenza per raggiungere i miei obbiettivi, ma utilizzo le mie doti risvegliate per due motivi

  1. ho la garanzia di risultato certo essendo doti che mi appartengono, a differenza delle pratiche magiche che non hanno nessuna garanzia di risultato ma son solamente tentativi
  2. non corro rischi di negatività ne colpi di ritorno che appartengono al Mondo dell’Esoterismo e le Pratiche Magico Ritualistiche, così come me anche i clienti stessi e le persone bersaglio dei miei lavori non corrono nessun rischio per la stessa medesima motivazione.

PS. Uno che si definisce Medium o Sensitivo non è già più un solo Operatore Esoterico ma si sta già  autodefinendosi  uno che ha in se doti paranormali risvegliate ( il medium la capacità risvegliata  della comunicazione con l’altro mondo spirituale ) ( un sensitivo ha la sensitività di percepire eventi passati presenti e futuri e anche di guardare oltre le apparenze di un essere umano e come si pone apparentemente ha in se il dono paranormale risvegliato della sensitività )